Estate, tempo di vacanze! come vivere al meglio le vacanze con i nostri piccoli. I consigli della nostra psicologa, Miriam Incurvati

 I bambini hanno certamente bisogno di rilassarsi e di uscire dai ritmi serrati della quotidianità, questo è ancor più vero per i bambini di città. 

Hanno necessità di stare in ambienti all’aria aperta, giocare nella natura, ricevere le attenzioni dei genitori ora liberi dai vincoli lavorativi 

Come affrontare i capricci, gli sbalzi d’umore, la sovraeccitazione tipica di questi giorni?

Cerchiamo di mantenere il più possibile stabili le abitudini dei bambini poiché la routine permette al bambino di comprendere come funziona il mondo e garantisce la possibilità di prevederlo e tutto ciò lo rassicura. Mantenere inalterate delle abitudini come l’orario del sonno o gli orari dei pasti permette al bambino di avere una certa prevedibilità, nonostante il cambiamento di ambiente.

È pur vero che durante le vacanze si stabiliscono dei ritmi eccezionali.

Ai bambini si può allora insegnare, coerentemente con la fascia di età, la flessibilità, ricordandoci sempre che gli aspetti fondamentali nella vita del bambino, soprattutto se molto piccolo, sono l’alimentazione e la quantità/ qualità di sonno.

Se riusciamo a mantenere inalterati o comunque a preservare l’equilibrio di questi due sistemi, possiamo favorire la tranquillità del il piccolo e di conseguenza la nostra.

In vacanza, con i bambini, capita di tutto

Potrebbero rimanere nervosi per alcuni giorni, avere poco appetito, non riuscire a dormire o prendere qualche influenza. Ricordate che a tutto esiste un rimedio, le emozioni sono contagiose, più voi siete calmi, più lo sono anche loro.

Provate a ritagliarvi degli spazi di condivisione reale con il bambino

Momenti di gioco, di lettura, di risate, di relazione non devono mancare; a volte assorti dagli impegni ci dimentichiamo di avere un figlio con cui poter giocare, che ha bisogno di confrontarsi con noi, di divertirsi con noi, di crescere con noi.

E noi stessi ci dimentichiamo di avere bisogno di esercitarci nel ruolo genitoriale, di costruirlo giorno dopo giorno, di sperimentarci e alimentare un legame così importante

Se vuoi saperne di più, scrivici su mimamasrls@gmail.com o compila il form in basso.
Potrai anche fissare un appuntamento con la nostra professionista, Miriam Incurvati

Compila il form!

14 + 7 =

Se vuoi essere sempre aggiornato sui prossimi incontri, unisciti alla Community e registra la tua email alla newsletter!