Imparare i principi di una corretta alimentazione fin da piccoli è la carta vincente anche per l’età adulta. L’impresa non è sempre facile e i fattori in gioco sono molti: le abitudini familiari, l’influenza della pubblicità e della comunicazione in generale, il confronto con i compagni e tanto altro. Per questo è utile essere guidati in un percorso di conoscenza e consapevolezza sull’alimentazione che porterà a un graduale cambiamento di abitudini per acquisirne di nuove e più adeguate. Bisogna lavorare sulla quotidianità, tenendo sempre in conto la possibilità di eccezioni, come feste ecc., necessarie e immancabili soprattutto per i ragazzi.

È importante sapere che seguire un’alimentazione sana non è una rinuncia, ma un grande guadagno!

 

Quali gli errori più comuni nell’alimentazione dei ragazzi?

 Il più comune è quello di saltare la prima colazione e poi di conseguenza, fare spesso degli spuntini inadeguati, con troppi grassi, ipercalorici e poveri di sostanze ricche di nutrienti di qualità.

La maggior parte dei ragazzi, poi, fa fatica a mangiare le verdure e molti addirittura non ne mangiano affatto. Questa abitudine, molto frequente, porta due conseguenze: i ragazzi perdono l’apporto delle sostanze caratteristiche delle verdure e finiscono per soddisfare il loro senso di fame con un consumo superiore di proteine o carboidrati durante i pasti, o in spuntini successivi.

Fondamentale è l’esempio in famiglia: facciamo in modo che le verdure non manchino mai nei nostri frigoriferi e soprattutto sulle nostre tavole!

Un altro possibile errore riguarda l’idratazione: spesso i ragazzi non assumono un’adeguata quantità di acqua e fanno un uso esagerato di bevande zuccherate.

Queste difficoltà sono molto comuni, ma non bisogna preoccuparsi o scoraggiarsi. In ogni momento, infatti, possiamo invertire la rotta e iniziare un percorso di conoscenza e consapevolezza sull’alimentazione.

Sarà una scoperta e un arricchimento per tutta la famiglia!

Puoi visitare la pagina della nostra nutrizionista e leggere altri articoli.
Clicca il pulsante in basso

 

Se vuoi essere sempre aggiornato sui prossimi incontri, unisciti alla Community e registra la tua email alla newsletter!